Il Centro per lo Studio e la Cura dell’Epilessia del Policlinico “Ospedali Riuniti” di Foggia, coordinato da Giuseppe d’Orsi, la Struttura complessa di Neurologia Universitaria, con il direttore Carlo Avolio e il Dipartimento di Neuroscienze, con direttore Ciro Mundi, lo scorso 12 febbraio hanno partecipato alla Giornata Internazionale dell’Epilessia.


Quest’anno la Giornata, organizzata dalla Lega Italiana contro l’Epilessia, società scientifica che riunisce in Italia i medici di branca neurologica che si occupano di epilessia, pone l’attenzione sull’importanza della corretta assistenza del paziente durante la crisi epilettica convulsiva. Lo slogan scelto per il 2018, infatti, è “Non aver paura della crisi sapendo cosa fare”.

Nel pomeriggio del 12 febbraio il quinto piano del palazzo a vetri del Policlinico “Ospedali Riuniti” di Foggia, sede del Centro per lo Studio e la Cura dell’Epilessia, si è acceso per tutti i suoi i pazienti di viola, riconosciuto a livello mondiale il colore dell’epilessia per l’assonanza con la lavanda, fiore associato alla solitudine e quindi all’emarginazione che spesso vivono i pazienti affetti da questa patologia.

Il Centro per lo Studio e la Cura dell’Epilessia della Struttura Complessa di Neurologia Universitaria degli “Ospedali Riuniti” ha organizzato, inoltre, nel pomeriggio del 10 febbraio un incontro informativo con società sportive, scuole e cittadinanza presso l’Auditorium delle Clarisse di Monte Sant’Angelo e nella mattinata di sabato 24 febbraio un incontro con i pazienti e i familiari affetti da epilessia presso l’Auditorium “Trecca” dell’Ordine dei Medici di Foggia.

Per ulteriori informazioni:
Ospedali Riuniti di Foggia
Viale L. Pinto, 1 - 71122 Foggia
tel.: 0881.731111
url: www.sanita.puglia.it/web/ospedaliriunitifoggia