Con l’avvicinarsi dell’estate si moltiplicano le proposte per una vacanza alternativa all’insegna della solidarietà; si tratta dei “campi di volontariato”, in Italia e all’estero, destinati non solo ai giovani ma anche ad adulti e famiglie.


Le attività riguardano gli ambiti più diversi: formazione alla pace e ai diritti umani, restauro, pittura, costruzione, animazione e assistenza ai bambini o a persone con disabilità, tutela dell’ambiente, cura e difesa degli animali.

Ecco alcune delle proposte organizzate da ong e da altre organizzazioni non profit, selezionate da CSVnet:
·       Amnesty International: una settimana estiva di volontariato è alla base dei sei "Summer lab" organizzati per il 2019. Si potrà partire da metà giugno fino alla fine di agosto mentre la quota d’iscrizione varia da circa € 330 a € 435.
·       ARCI: saranno all’insegna della “legalità” i 13 campi organizzati in Italia su beni e terreni confiscati alle mafie, dove alle attività lavorative si alternano momenti di formazione e informazione sui temi della lotta alla mafia.      
·       Ibo Italia: Madagascar, India, Kenya, Belgio, Croazia sono solo alcune delle destinazioni suggerite dall'ong ferrarese che da quest'anno offre anche opportunità di volontariato per i gruppi precostituiti di giovani o adulti - ad esempio scout o parrocchiali. I viaggi in Italia e in Europa sono indirizzati a ragazzi con età superiore ai 18 anni, per andare all’estero l’età minima è di 21 anni; i costi variano dai 170 ai 250 euro.
·       Ipsia: l’ong delle ACLI mette a disposizione circa 100 posti per la nuova edizione di “Terre e libertà 2019”; l’età minima per partire è di 18 anni per le destinazioni europee, 22 per quelli extra-europei. I ragazzi saranno coinvolti in attività sportive e di animazione per un periodo che va da due settimane e 20 giorni.
·       Libera: anche quest’anno torna “E!State Liberi!”, i campi di impegno e formazione sui beni confiscati; oltre 100 le esperienze proposte in 13 regioni; possono partecipare singole persone, minori o adulti, gruppi e famiglie. Tra le novità i campi aziendali e quelli tematici.
·       Misericordie d’Italia - Anche quest’anno il progetto "Vacanze di Servizio" consente ai volontari dell’associazione di trascorrere una settimana in località turistiche, collaborando con la confraternita locale in cambio di vitto e alloggio gratuiti.
 
Per ulteriori informazioni:
CSVnet
(Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato)
Via del Corso, 262 - 00186 Roma
tel.: 06.88802909
fax: 06.88802910
e-mail: segreteria@csvnet.it
url: www.csvnet.it