Dal 23 al 25 aprile, nelle Green Cave di Monte Sant’Angelo (Via Garibaldi 27), si terrà il primo “Festival delle Resistenze”, in occasione della Festa della Liberazione, organizzato da ANPI – Coordinamento provinciale di Foggia, Legambiente e Libera Foggia

Si inizia il 23 aprile, alle ore 19.00, con la presentazione del libro di Michele Galante sui “Costituenti di Capitanata”, con gli interventi di Saverio Russo e di Girolamo Arciuolo; seguirà, alle ore 21.00, il concerto di un giovane cantautore di Mattinata, GigiQuita.

Il 24 aprile, alle ore 19.00, si racconterà la storia del magistrato garganico, Mauro del Giudice e del processo Matteotti di cui condusse l’istruttoria, con la presentazione del libro “Il Giudice e Mussolini” di Raffaele Vescera. Interverranno Franco Salcuni e Andrea Pacilli; seguirà, alle ore 22.00, un concerto di Sesto Carnerache,  con il nuovo lavoro “Scripta Manent”.

La giornata di chiusura, il 25 aprile, propone, a partire dalle ore 19.00, “Avevano vent’anni”, una sessione coordinata da Giuseppe Aulisa con tre storie di partigiani garganici: Giuseppe Limosani, raccontato dal giornalista Gennaro Tedesco; Pasquale Mazzone presentato dal figlio Gabriele e la storia di Vincenzo Damiani narrata dalla figlia Isabella, accompagnata dalla fisarmonica di Nicola Iavicoli. Evento di chiusura, alle ore 21.00, sarà “Tutti i colori di bella ciao”, un omaggio musicale ai canti della Resistenza, a cura di Antonio Gabriele, aperto dall’intervento di Sasy Spinelli, coordinatore provinciale di Libera.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

Per ulteriori informazioni
ANPI Provinciale Foggia
(Associazione Nazionale Partigiani d'Italia)
c/o SPI-CGIL
Via della Repubblica, 68 - 71121 Foggia

cell.:  3281347513

e-mail: mic.galante@libero.it
url: www.anpi.it